Prefazione come un’interfaccia

di Marcos Novak

 

«Spesso ci illudiamo di essere in un luogo che in realtà non esiste… percepiamo la sua luce, i suoi colori, la sua essenza, ma noi non tocchiamo i suoi bordi, semplicemente li viviamo…! Non possiamo graffiare la sua superficie, le nostre mani non ne accarezzano le forme, eppure, noi esistiamo…! Allora mi chiedo quale sia l’Architettura giusta per un’Illusione, quale l’atteggiamento per poterla creare e percepire». «Oggi, le guerre economiche, impiegano il tempo di un “fremito da dubbio” per cancellare un intero paese e inghiottirlo nei cavò delle banche di un altro, senza sparare un solo colpo di arma da fuoco, ma provocando danni ben più letali». La vera svolta sta proprio in questo: «[…] tutto ciò che avviene nello spazio dei numeri coesiste con ciò che avviene al suo esterno. Nessuna fine drammatica della nostra memoria, delle nostre abitudini, dello spazio che ospita il nostro vivere […] dell’Architettura appunto».

Enzo Calabrese
Fino all’illusione del Luogo
Ritorno dal web
25,00€
isbn 9788862424219
collana Alleli | Research
numero 96
edizione corrente 9 / 2021
prima edizione 9 / 2021
lingua Italiano
formato 148x210cm
pagine 352
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Enzo Calabrese architetto e designer, nato a Brindisi nel 1961, vive e lavora a Pescara. Compasso D’Oro ADI nel 2014. PHD e Professore Associato in Composizione Architettonica presso Dipartimento di Architettura dell’Università G. D’Annunzio. Fonda lo studio...

Enzo Calabrese architetto e designer, nato a Brindisi nel 1961, vive e lavora a Pescara. Compasso D’Oro ADI nel 2014. PHD e Professore Associato in Composizione Architettonica presso Dipartimento di Architettura dell’Università G. D’Annunzio. Fonda lo studio kei_en.enzocalabresedesignstudio © SRL &Partners. Ha esposto in diverse mostre tra cui: MoCA - L.A.; MoMA - NY; Guggenheim – NY; Triennale - Milano; Palazzo Reale - Bruxelles; Guggenheim – NY; MAC - Lima; MAC – Bogotà; Palacio das Artes – Porto. Nel 2015 è stato Ambasciatore dell’Immagine del Design Italiano in America Latina. Nel 2019, la Presidenza della Repubblica Italiana, inserisce l’opera “Sampei” nella Collezione Artistica Permanente del Palazzo del Quirinale. Ha già pubblicato: Sustainwhat’s? L’equivoco dell’architettura sostenibile, Mucche al Pascolo e Cyber Autostrade, L’architettura dell’altro paesaggio.

Leggi ancora

della stessa collana