Milano Atlante di genere è parte della più ampia ricerca Sex & the City commissionata da Milano Urban Center e nasce dall’urgenza di esplorare un campo d’indagine che intrecci gli studi urbani e gli studi di genere. Questo lavoro si propone di decostruire lo spazio urbano contemporaneo milanese attraverso lenti di osservazione specifiche che consentano di leggere le risposte offerte alle esigenze delle donne e delle minoranze di genere. Ne sortisce uno strumento teorico e pratico per pianificare contesti più inclusivi e attenti alle necessità dei molteplici soggetti e dei differenti corpi che abitano lo spazio urbano.

 

Florencia Andreola, Azzurra Muzzonigro
Milano Atlante di genere
25,00€
23,70€
isbn 9788862425957
collana Fuori Collana
edizione corrente 12 / 2021
prima edizione 12 / 2021
lingua Italiano/Inglese
formato 16x24cm
pagine 256
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Florencia Andreola PhD in Storia dell’Architettura, è ricercatrice indipendente nell’ambito di varie discipline che ibridano la ricerca sull’architettura e la città. È co-curatrice del progetto di ricerca Sex & the City (Urban Center Milano...

Florencia Andreola PhD in Storia dell’Architettura, è ricercatrice indipendente nell’ambito di varie discipline che ibridano la ricerca sull’architettura e la città. È co-curatrice del progetto di ricerca Sex & the City (Urban Center Milano). Ha curato Disagiotopia. Malessere, precarietà ed esclusione nell’era del tardo capitalismo (DEditore, 2020) e co-curato Milano. L’architettura dal 1945 a oggi (Hoepli, 2018), Backstage. L’architettura come lavoro concreto (Franco Angeli, 2016) e Guida all’architettura di Milano 1945-2015 (Hoepli, 2015). Ha pubblicato saggi e recensioni su varie riviste.

 

Leggi ancora

Azzurra Muzzonigro PhD in Studi Urbani, curatrice e ricercatrice urbana indipendente. È co-curatrice del progetto di ricerca Sex & the City (Urban Center Milano). Dal 2014 al 2019 ha insegnato progettazione urbana al Politecnico di Milano. Tra il 2013 e il 2017 ha coordin...

Azzurra Muzzonigro PhD in Studi Urbani, curatrice e ricercatrice urbana indipendente. È co-curatrice del progetto di ricerca Sex & the City (Urban Center Milano). Dal 2014 al 2019 ha insegnato progettazione urbana al Politecnico di Milano. Tra il 2013 e il 2017 ha coordinato la ricerca urbana e progetti curatoriali presso Stefano Boeri Architetti. Nel giugno 2015 ha fondato Waiting Posthuman Studio, una piattaforma di ricerca multidisciplinare a cavallo fra arte, architettura, urbanistica e filosofia. È coautrice di Costruire Futuri. Migrazioni, città, immaginazioni (Bompiani, 2018). 

 

Leggi ancora

della stessa collana