Se oggi possiamo tendere a ritenerci uguali come abitanti del mondo, lo dobbiamo a quell’ambito urbano comunitario che conosciamo come Spazio Pubblico. Pur se poco curato, quasi sconosciuto, forse ferito dall’evento pandemico che ha sconvolto l’umanità, lo spazio di tutti è il luogo dell’inclusione, dell’incontro e dello scontro, del diverso e della sorpresa, che ci ha accolti proprio quando i nostri interni residenziali hanno manifestato i propri limiti spaziali, economici e sociali. Questo libro, Milano Spazio Pubblico. Un atlante in divenire dello spazio di tutti, indaga lo spazio pubblico di Milano (città che può essere considerata come paradigma di un vasto panorama di realtà internazionali), proponendone una descrizione e una mappatura il più possibile fedeli e, soprattutto, immaginando una strategia per il suo futuro.

Chiara Quinzii, Diego Terna
Milano Spazio Pubblico
Un atlante in divenire dello spazio di tutti
35,00€
33,20€
isbn 9788862425964
collana Fuori Collana
edizione corrente 12 / 2021
prima edizione 12 / 2021
lingua Italiano/Inglese
formato 16x24cm
pagine 512
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Chiara Quinzii, Diego Terna Architetti, studiosi della città e dei fenomeni urbani. Attraverso ricerche progettuali, si occupano di architettura, paesaggio, urbanistica e visioni strategiche a grande scala come autori di articoli e saggi, come professori attraverso l’at...

Chiara Quinzii, Diego Terna Architetti, studiosi della città e dei fenomeni urbani. Attraverso ricerche progettuali, si occupano di architettura, paesaggio, urbanistica e visioni strategiche a grande scala come autori di articoli e saggi, come professori attraverso l’attività accademica in università italiane e internazionali e come progettisti nello studio di architettura fondato nel 2012, Quinzii Terna Architecture. Per la stessa casa editrice, sono autori del libro Ritorno all’abitare. Una cooperativa in città, che indaga l’importante presenza delle cooperative di abitanti a proprietà indivisa a Milano.

Leggi ancora

della stessa collana