Il racconto del Design Italiano degli ultimi quarant’anni si intreccia a quello delle crisi economiche e ambientali, delle trasformazioni del mercato e dell’organizzazione aziendale e dei sistemi produttivi. In questi passaggi epocali, l’identità del Design Italiano sembra soccombere e rischiare di estinguersi come un panda sorridente, ben nutrito, ben voluto, eppure fragile. Riesce però a trovare nuovi equilibri e nuovi ruoli adatti a sfide sempre più impegnative.
Con un linguaggio semplice e un ricco apparato iconografico,“Il Design è come un panda?” è pensato per gli studenti, ma anche per un pubblico più ampio di appassionati di Design.

Con testi di Andrea Branzi e Viviana Trapani

 

Giovanni Lauda
IL DESIGN È COME UN PANDA?
Il Design Italiano 1980-2020
22,00€
20,90€
isbn 9788862425438
edizione corrente 11 / 2021
prima edizione 11 / 2021
lingua Italiano
formato 14,8x21cm
pagine 188
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Giovanni Lauda è nato nel 1956 a Napoli dove si è laureato in Architettura. Dopo il Master in Design alla Domus Academy di Milano nel 1986 ha fatto parte – dal 1988 al 1991 – dello studio Morozzi & Partners. Dal 1992 al 2018 ha diretto con Dante Do...

Giovanni Lauda è nato nel 1956 a Napoli dove si è laureato in Architettura. Dopo il Master in Design alla Domus Academy di Milano nel 1986 ha fatto parte – dal 1988 al 1991 – dello studio Morozzi & Partners. Dal 1992 al 2018 ha diretto con Dante Donegani lo studio di progettazione D&L a Milano. Ha progettato allestimenti commerciali e di mostre e disegnato prodotti per numerose aziende. Ha collaborato con Andrea Branzi alla cura della mostra “Il Design italiano 1964 - 1990” alla Triennale di Milano nel 1996 e della mostra “Italia e Giappone, Design come stile di vita” allestita a Kobe e Yokohama nel 2001.  Nel 2004 ha partecipato con il progetto “La casa liberata” alla IX Biennale di Architettura di Venezia Metamorphosis”. La chaise longue “Passepartout”, realizzata per Edra, è entrata nella collezione permanente del San Francisco M.o.M.A. La lampada Lisca di Rotaliana ha ricevuto un IF design award nel 2005. Il Multipot, progettato per Rotaliana, è stato segnalato per il Compasso d’Oro 2008. La lampada Eden di Rotaliana ha ricevuto un Good Design Award nel 2019. Dal 2002 al 2004 ha curato la rubrica “Progetto design” sulla rivista INTERNI. Ha svolto attività didattica e tenuto conferenze in Italia e all’estero.

Leggi ancora