Per tutto il corso del Novecento, l’aspirazione a un contatto più genuino tra l’uomo e l’ambiente naturale ha condotto ad intravedere nel progetto di paesaggio una “occasione necessaria” per proporre inedite e più consapevoli modalità di prefigurazione dei luoghi. Il volume si interroga sul progetto di paesaggio attraverso la lente della cultura figurativa, ovvero quella capacità del pensiero di tradurre le idee in progetti, i concetti in forme. Le opere che vi sono presentate sono significative non solo in quanto esperienze di una cultura progettuale matura e operante, ma anche per la loro capacità di interpretare temi che si intrecciano con le arti visive, le scienze naturali e sociali. Più che proporsi come un atlante di realizzazioni, questa raccolta vuole costruire un termine di confronto attraverso quattro categorie che con i progetti si è tentato di intercettare: paesaggi della memoria, paesaggi domestici, paesaggi d’invenzione, paesaggi dell’emergenza. I contributi, sempre costruiti a partire dal rapporto tra pensiero e sua concretizzazione, tentano di restituire un panorama complesso e variegato, facendo emergere quella costellazione di autori e progetti che ha dato vita ai Paesaggi del Novecento.

 

Contributi di: Alessandra Capuano, Giulia Cazzaniga, Isotta Cortesi, Stefano Damiano, Fabio Di Carlo, Federico Di Cosmo, Benedetta Di Donato, Daniele Frediani, Vincenzo Gioffrè, Achille Maria Ippolito, Annalisa Metta, Philippe Poullaouec-Gonidec, Sara Protasoni, Luca Reale, Eleonora Tomassini, Laura Zampieri.


editors Alessandra Capuano, Daniele Frediani
Paesaggi del Novecento
Autori e progetti
16,50€
15,70€
isbn 9788862425650
book series Et paesaggio e ambiente
number 4
current edition 11 / 2021
first edition 11 / 2021
language Italian
size 14,8x21cm
pages 204
print b&w
binding paperback
copertina download
Curators
Alessandra Capuano è Professore ordinario di Progettazione architettonica e urbana presso la Facoltà di Architettura della Sapienza, si occupa da anni di architettura contemporanea e del rapporto tra spazi aperti e architettura. Si è formata presso la Sapie...

Alessandra Capuano è Professore ordinario di Progettazione architettonica e urbana presso la Facoltà di Architettura della Sapienza, si occupa da anni di architettura contemporanea e del rapporto tra spazi aperti e architettura. Si è formata presso la Sapienza di Roma (laurea e dottorato di ricerca) e la Columbia University di New York (master in Historic Preservation). Svolge ricerca nel Dipartimento di Architettura e Progetto, dove dirige il Laboratorio Babele. Città, Architettura, Natura. Visiting Professor in numerose università nordamericane e coordinatrice nazionale di progetti di ricerca (tra cui i PRIN Paesaggi dell’archeologia. Regioni e città metropolitane e La città come cura e la cura della città, dal 2021 è Direttrice del Dipartimento di Architettura e Progetto, dal 2016 è coordinatrice del Dottorato in “Paesaggio e Ambiente” e dal 2019 del master internazionale Erasmus+ “Architecture Landscape Archaeology”.

Read more

Daniele Frediani è architetto e dottore di ricerca in Paesaggio e Ambiente presso il DiAP Dipartimento di Architettura e Progetto, dove svolge attività di ricerca sul ruolo del paesaggio nei quartieri del moderno. Nella ricerca progettuale indaga il rapporto tra archit...

Daniele Frediani è architetto e dottore di ricerca in Paesaggio e Ambiente presso il DiAP Dipartimento di Architettura e Progetto, dove svolge attività di ricerca sul ruolo del paesaggio nei quartieri del moderno. Nella ricerca progettuale indaga il rapporto tra architettura, paesaggio e città, con lavori e concorsi tra cui: Scuole Innovative (2017, primo premio), #Opentaranto (2017, primo premio), Riqualificazione del Sagrato e restauro della Facciata della Basilica-Cattedrale di Sant’Agapito in Palestrina (2016, primo premio), Europan14 - Oulu, Finlandia (2017, menzione speciale), Seosomun-bakk Historic Site Design Competition - Seoul, Corea del Sud (2014, menzione d’onore).

 

Read more

from the same book series