Tra il 2010 e il 2013, grazie ad un protocollo d’intesa tra il Comune di Roccalumera e la SDS di Architettura di Siracusa, si è avviato un programma di didattica e di ricerca teso al riconoscimento di problematiche, peculiarità, risorse e potenzialità del territorio appartenente all’area metropolitana di Messina. I docenti e gli studenti coinvolti nel triennio del protocollo d’intesa hanno lavorato sia su alcuni temi generali del rapporto tra architettura, città e territorio, che sui temi peculiari di Roccalumera e di questo versante nord-orientale della Sicilia: la reciprocità tra principio insediativo e forma urbana, tra idea spaziale e idea di città, tra efficienza del progetto e suo esito formale; il rapporto tra sistema insediativo e suoli fragili a rischio di dissesto idrogeologico; il problema della permeabilità urbana tra costa ed entroterra; l’effetto “fisarmonica” del variabile regime di presenze, residenziali e turistiche, e sue ricadute sulla gestione del patrimonio edilizio abitativo della città, a mare, e dei presidi dell’entroterra, a monte; il rapporto tra insediamenti e infrastrutture di trasporto.
Temi, questi, il cui interesse trae origine dalle caratteristiche proprie della città di Roccalumera e dalle tensioni dei fatti che ne hanno determinato una fisionomia odierna. Il volume presenta le riflessioni scaturite dall’attività didattica e di ricerca a partire da una selezione degli esiti più̀ interessanti dei lavori di progetto.


a cura di Luigi Pellegrino, Vito Martelliano
Laboratorio sulla città lineare
Il caso di Roccalumera e della costa nord orientale sicula
15,90€
15,10€
isbn 9788862422956
collana events
numero 6
edizione corrente 3 / 2018
prima edizione 3 / 2018
lingua Italiano
formato 240x165cm
pagine 84
stampa colore
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
I curatori
Luigi Pellegrino nato a Monte Sant’Angelo nel 1963, ha svolto studi liceali a Manfredonia (FG). Laureato con lode presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze il 9 aprile 1990. Relatore prof. arch. Adolfo Natalini, correlatori prof. Gabriele ...

Luigi Pellegrino nato a Monte Sant’Angelo nel 1963, ha svolto studi liceali a Manfredonia (FG). Laureato con lode presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze il 9 aprile 1990. Relatore prof. arch. Adolfo Natalini, correlatori prof. Gabriele Morolli, prof. Lino Centi. Prima della laurea, ha partecipato, quale membro effettivo e in qualità di organizzatore, a numerosi meeting di architettura italiani e europei nell’ambito delle attività dell’E.A.S.A. (European Association Students Assembly). Negli anni dal 1985 al 1987 ha partecipato ai concorsi internazionali di architettura organizzati dal R.I.B.A. di Londra per studenti di architettura, ottenendo una segnalazione nel 1986 in occasione del concorso “Uno zoo per monotremi”. Dal 1986 al 1988 ha fondato, diretto e redatto il giornale di architettura “Rhizome”. 

Leggi ancora

Vito Martelliano, Ricercatore TDb in Urbanistica presso l’Università degli Studi di Catania, Dottore di Ricerca in Progetto e recupero architettonico, urbano e ambientale presso l’Università degli Studi di Catania e Docteur en Architecture presso l’Un...

Vito Martelliano, Ricercatore TDb in Urbanistica presso l’Università degli Studi di Catania, Dottore di Ricerca in Progetto e recupero architettonico, urbano e ambientale presso l’Università degli Studi di Catania e Docteur en Architecture presso l’Université de Paris VIII. Ha partecipato a diverse ricerche ed è autore di pubblicazioni inerenti la storia urbana, la progettazione urbanistica, la pianificazione del paesaggio e la relazione tra pianificazione urbanistica e archeologia. Quale risultato di una ricerca interdisciplinare sugli spazi del welfare, ha curato (con S. Munarin) la pubblicazione del libro Spazi, storie e soggetti del welfare (Gangemi, 2012) e indagando i processi di trasformazione dei territori costieri, ha scritto il volume La città e il mare. Elementi teorici e pratici per la progettazione urbana della città costiera in Italia e in Francia. 1975-2003 (ANRT, 2012).

Leggi ancora

della stessa collana