Potremmo considerare l’Informe un carattere della nostra epoca. Ogni giorno ci imbattiamo nel caos e nell’imprevedibilità delle cose e delle vicende del mondo.
Ma come può cambiare il nostro punto di vista se considerassimo l’Informe uno strumento critico?
La voce ʻInforme’, scritta da Georges Bataille per il Dictionnaire critique della rivista «Documents», suggerisce un ruolo operativo che può dare senso a molte pratiche di trasformazione del mondo.
“Implosioni” propone una riflessione che, attraverso il concetto di riparazione, esplora e descrive l’azione del posizionare come il grado zero dell’architettura. Le corrispondenze inaspettate che innervano i territori contemporanei suggeriscono la pratica di una “architettura a bassa definizione” (lo-fi architecture), i cui caratteri il libro tratteggia e prefigura con la precisione e la vaghezza necessarie.

Marco Navarra
Dell’informe 1. Implosioni
Piccola filosofia pratica per l’architettura
12,00€
11,40€

Disponibile in versione ebook

isbn 9788862424875
collana Costellazioni
numero 5
edizione corrente 4 / 2022
prima edizione 4 / 2022
lingua Italiano
formato 11x17cm
pagine 272
stampa bicromia
rilegatura brossura
copertina download
Aggiungi al carrello
l'autore
Marco Navarra insegna presso l’Università di Catania. Fondatore dello studio NOWA, è autore di Repairingcities (2008), Lo-fi: Architecture as curatorial practice (2010), INWALKABOUTCITY 2.0 (2012), LINEA D’OMBRA. 1978-1984: Adolfo Natalini tra il Superstudi...

Marco Navarra insegna presso l’Università di Catania. Fondatore dello studio NOWA, è autore di Repairingcities (2008), Lo-fi: Architecture as curatorial practice (2010), INWALKABOUTCITY 2.0 (2012), LINEA D’OMBRA. 1978-1984: Adolfo Natalini tra il Superstudio e l’Architettura (2013), Architetture/Archeologie (2016), Le città di Robert Adam (2018). Ha esposto alla Biennale di Venezia, alla Triennale di Milano, alla Fondazione Mies van der Rohe di Barcellona, al CCA di Montreal. È stato finalista al Premio Mies van der Rohe (2003) e al BSI Swiss Architectural Award (2008). Ha vinto la medaglia d’oro per l’opera prima della Triennale di Milano (2003) e il premio Gubbio (2006). I progetti dello studio NOWA sono stati pubblicati su riviste di architettura internazionali (Lotus, Domus, Abitare, Interni, A+U, AD, C3, Paiseia, A10). Per la casa editrice LetteraVentidue dirige le collane Costellazioni. Scritture dell’Architettura, Libri Primi e, con Alessandro Rocca, Diagonali.

 

Leggi ancora

dello stesso autore


altri libri consigliati

della stessa collana