L’educazione al patrimonio culturale e al paesaggio è nodale per formare i giovani a una cittadinanza attiva e responsabile, alla tutela dei beni comuni, a stili di vita sostenibili, all’apprezzamento della diversità culturale e del dialogo intergenerazionale. Non può dunque limitarsi a episodi sporadici e a beni e contesti di eccellenza, ma deve essere transdisciplinare, inclusiva e praticabile in ogni luogo.

Questo libro racconta il progetto di ricerca e azione “Scuola Attiva Risorse (ScAR)”, vincitore del Polisocial Award che premia la ricerca a fini sociali del Politecnico di Milano. Il testo descrive un’azione sperimentale e innovativa condotta all’interno di un contesto fragile come quello delle periferie urbane, un processo partecipativo che ha coinvolto scuole, università, istituzioni culturali, amministrazioni e attori privati nell’interpretazione e nella valorizzazione dei patrimoni culturali “nascosti” nei quartieri di margine di Milano.

Camilla Casonato, Marco Vedoà, Gloria Cossa
Scoprire il paesaggio del quotidiano
Un progetto di educazione al patrimonio culturale nella periferia urbana
22,00€
20,90€
isbn 9788862424820
book series Alleli | Research
number 94
current edition 10 / 2021
first edition 10 / 2021
language Italian
size 16,5x24cm
pages 236
print color
binding paperback
copertina download
Add to cart
the author
Camilla Casonato è ricercatrice presso il Dipartimento di architettura e Studi Urbani (DAStU) del Politecnico di Milano dove insegna Fondamenti e tecniche della rappresentazione architettonica. Dottore di ricerca in Conservazione dei beni architettonici, ha insegnato nella sc...

Camilla Casonato è ricercatrice presso il Dipartimento di architettura e Studi Urbani (DAStU) del Politecnico di Milano dove insegna Fondamenti e tecniche della rappresentazione architettonica. Dottore di ricerca in Conservazione dei beni architettonici, ha insegnato nella scuola secondaria e si occupa di teoria e storia del disegno, educazione al paesaggio e valorizzazione dei beni culturali diffusi mediante pratiche partecipative e con l’uso di tecnologie innovative. Nel ruolo di project manager ha coordinato la ricerca-azione alla quale è dedicato questo libro.

Read more

Marco Vedoà, laureato in architettura, è dottorando in Urban planning, design and policy presso il Dipartimento di architettura e Studi Urbani (DAStU) del Politecnico di Milano. Appassionato di cartografie tradizionali e digitali da anni segue il dibattito sul rapporto...

Marco Vedoà, laureato in architettura, è dottorando in Urban planning, design and policy presso il Dipartimento di architettura e Studi Urbani (DAStU) del Politecnico di Milano. Appassionato di cartografie tradizionali e digitali da anni segue il dibattito sul rapporto fra cittadinanza attiva ed heritage. Ha inoltre partecipato a numerosi progetti di sviluppo di sistemi digitali per la valorizzazione e la comunicazione di paesaggi culturali. Ha collaborato attivamente al progetto Scuola Attiva Risorse, con un assegno di ricerca dedicato alle potenzialità delle ICTs per la rappresentazione partecipata del paesaggio. 

Read more

Gloria Cossa è laureata in architettura presso il Politecnico di Milano dove collabora alla didattica nei corsi di Rappresentazione dell’architettura. Lavora presso uno studio di architettura di interni a Milano e si occupa di progettazione grafica e illustrazione per r...

Gloria Cossa è laureata in architettura presso il Politecnico di Milano dove collabora alla didattica nei corsi di Rappresentazione dell’architettura. Lavora presso uno studio di architettura di interni a Milano e si occupa di progettazione grafica e illustrazione per ricerche sui temi della sostenibilità, del territorio e dell’economia. Interessata ai percorsi partecipativi per la valorizzazione del patrimonio e la riqualificazione del paesaggio, ha collaborato al progetto Scuola Attiva Risorse per la co-progettazione e conduzione di percorsi didattici.

 

Read more

from the same book series